• Banner
    LA POL. SANTA MARIA STECCA A PALOMONTE Stampa E-mail
    Campania - Juniores Regionali
    Mercoledì 13 Marzo 2019 07:04 Bookmark and Share

    PALOMONTE (Salerno) - Finale di campionato amaro per la Juniores della Polisportiva Santa Maria

    che chiude la regular season con una sconfitta, 4 a 2 il risultato finale che non compromette il secondo posto in classifica e la qualificazione ai play off già conquistata da qualche settimana.
    LA CRONACA - I primi 10 minuti servono da studio per le due squadre ed al primo affondo i giallorossi sfiorano il vantaggio con un tiro di Salurso parato facilmente dal portiere, sul capovolgimento di fronte il Palomonte passa in vantaggio con Watane che con un perfetto diagonale batte l’incolpevole Amendola. La reazione ospite si presenta al 15′ sui piedi di Guariglia che non centra la porta con un tiro al volo da due passi. Al 20′ azione personale di Salurso che tira di poco fuori. Al 22′ tiro di Elia parato agevolmente da Amendola. Al 25′ l’arbitro concede un calcio di rigore molto generoso al Palomonte, Watane entra in area e venendo a contatto con Giannella II si lascia cadere molto facilmente, il penalty viene trasformato da Elia per il 2 a 0 con Amendola che intuisce ma non riesce a parare. Al 27′ Salurso corre sulla fascia sinistra, crossa per Nicoletti che fa partire un tiro deviato in angolo dal portiere. Il S. Maria insiste, al 31′ ancora Salurso dalla sinistra appoggia al limite per Morena che tira debolmente. Il primo tempo si chiude con i giallorossi all’attacco ed il Palomonte che difende a denti stretti il doppio vantaggio e si limita a sfruttare i contropiede con il velocissimo Watane. Al 50′ punizione di Morena e grande parata di Cervino. Al 53′ i giallorossi dimezzano lo svantaggio con Nicoletti che concretizza un cross di Morena. Al 55′ é ancora Morena, oggi tra i migliori in campo, a cercare il gol con un tiro di poco alto. Al 58′ entra Squillaro per Guariglia. Al 71′ arriva il meritato pareggio, Santangelo sigla il 2 a 2 direttamente da calcio di punizione. Al 75′ il Palomonte passa nuovamente in vantaggio, Cupo segna da calcio di punizione che batte il giovanissimo Amendola. Al 79′ entra l’esordiente Di Martino, classe 2003, che prende il posto di Petrone, dopo 2′ entra Salerno per Lahlaoui ed esordiscono anche Rekik e Cortazzo entrambi classe 2003 che prendono il posto di Nicoletti e Salurso. Al 87′ arriva il 4 a 2 di Watane che chiude l’incontro. L’unica nota stonata del pomeriggio é stata la testata di Watane ai danni di Giannella II dopo il triplice fischio del giovane arbitro. Ottimi sono risultati i test di mister De Filippo in vista del primo turno preliminare che si giocherà al Carrano il 19 Marzo.


    Real Palomonte 4 – 2 Pol. S.Maria
    Real Palomonte: Cervino, Iuzzolino, Parisi, Kanoté, Merzaq, Watane, Elia, Jaiteh, Musas, Cupo, Scalcione. A disp. Di Lione, Conte, Massa. All. Barone.
    Pol. S.Maria: Amendola, Pecora, Petrone, Morena, Giannella II, Paragano, Nicoletti, Santangelo, Guariglia, Salurso, Lahlaoui. A disp. Grieco, Verdoliva, Squillaro, Di Martino, Cortazzo, Rekik, Salerno. All. De Filippo.



































    fonte: https://www.tuttocalciocampano.it
    fonte: UFFICIO COMUNICAZIONE POLISPORTIVA SANTA MARIA