• Banner
    IL GLADIATOR ESPUGNA MONDRAGONE Stampa E-mail
    Campania - Juniores Regionali
    Mercoledì 13 Marzo 2019 07:09 Bookmark and Share

    MONDRAGONE (Caserta) – Strepitosa la formazione juniores del Gladiator.

    La compagine dell’allenatore Antonio Liguori espugna lo stadio “Salvatore Gregorio Conte” di Mondragone e conquista il secondo posto definitivo nel girone A dell’Under 19 regionale. Grazie ad uno spettacolare tiro da fuori area da 25 metri del bomber Romagnoli, i neroazzurri vincono con il punteggio d 0-1 e chiudono il girone regolamentare a quota 49 punti, frutto di 16 vittorie, 1 pareggio e 5 sconfitte. Fusco & soci arrivano a pari punti con Villa Literno e Mondragone ma giungono secondi per i migliori risultati nella classifica avulsa, dietro la capolista Aversa Normanna. Grande soddisfazione per la società e per il responsabile del settore giovanile Gaetano Di Monaco che ha ottenuto un risultato molto positivo con una squadra che una delle età medie più basse del girone, con sette 2002 e due 2003 in rosa che giocano sotto età. Ora per i piccoli campioncini parte l’assalto ai play-off.
    LA CRONACA - Partita tiratissima soprattutto nel primo tempo. Scontro aereo violento in area di rigore tra due calciatori del Mondragone con l’esterno sinistro Aversano che ha la peggio ed è costretto ad uscire dal terreno di gioco. Quattro parate di cui due spettacolari del portiere Mesolella, che ha salvato il risultato a a favore della sua squadra. In un minuto si registra l’espulsione in un minuto per doppia ammonizione dell’attaccante del Mondragone Pagliuca, subentrato all’infortunato Aversano nel primo tempo. La partita viene decisa dalla perla di Marco Romagnoli, con un bolide da fuori area che s’insacca alla sinistra di del portiere. E’ il trentaduesimo goal realizzato dal capitano Romagnoli, capocannoniere incontrastato del campionato che si conferma tra i calciatori di maggior prospettiva: perno offensivo di un super gruppo allenato da Antonio Liguori.
    “Oltre ai due primati di migliore attacco e migliore difesa del campionato con 80 reti segnate 17 subite. Sono soddisfatto per il traguardo raggiunto” – dichiara Di Monaco – “ringrazio la società dai magazzinieri ai Presidenti Aveta e De Felice per il supporto e per averci messo a disposizione tutto ciò che serviva. Un ringraziamento all’allenatore Antonio Liguori per l’ottimo lavoro svolto e per aver contribuito alla crescita dei ragazzi: quelli che durante l’anno sono stati aggregati alla prima squadra e di quelli non meno bravi che ancora non hanno avuto l’opportunità di confrontarsi con il campionato più impegnativo di Eccellenza. Rimane il rammarico per non aver vinto il campionato per qualche infortunio di troppo, ma non posso esimermi dal ringraziare uno ad uno tutti i ragazzi della juniores che hanno creduto nel progetto della società e nell’obiettivo prefissatoci a inizio stagione che era quello di qualificarci alla fase regionale dei play off. La vittoria di oggi ha un doppio significato: la conquista del secondo posto e la consapevolezza di essere un gruppo forte che può dire la sua anche nei play off”.

    Tabellino: MONDRAGONE-GLADIATOR 0-1 (
    MONDRAGONE: Onofrio, Taglialatela, Aversano (38’ Pagliuca), Di Nardo, Piscitelli, Ciano, Mazzone, Di Lorenzo, Di Stasio, Vallario (69’ Torino), Luongo. In panchina: Iannotta, Fulco, Pagliuca, Preka, Torino, Viola, Buonocore. Allenatore: Roberto Di Meo.
    GLADIATOR: Mesolella, Tartaglione, Esposito, De Gennaro, Di Maio, Vasellini (90’ Boffelli), Boiano (90’ Tansella), Stellato, Porrino, Fusco, Romagnoli. In panchina: Zuna, Napoli, Iovino, Vecchione, Coscia, Marrone. Allenatore: Antonio Liguori.
    RETE: 55’ Romagnoli (G).




































    fonte: https://www.tuttocalciocampano.it
    fonte: AREA COMUNICAZIONE & UFFICIO STAMPA A.S.D. GLADIATOR 1924