Banner
IL PERUGIA LA SPUNTA CON LA SALERNITANA Stampa E-mail
Nazionali - Primavera
Lunedì 18 Ottobre 2021 10:03 Bookmark and Share

SALERNO – La Primavera biancorossa vince 3-2 a Salerno e coglie così la terza vittoria consecutiva.

Altra bella prova dei ragazzi di Formisano su un campo sempre difficile e contro un avversario che alcune settimane fa aveva battuto la Lazio.
Parte bene il Perugia ma a passare in vantaggio sono i locali con Bammacaro che, solo a centro area, insacca di testa. Poi ancora la Salernitana si fa pericolosa e crea due occasioni importanti ma il Perugia non si scompone, rimane ordinato, e poco prima della fine del tempo trova il pari grazie all’inserimento vincente di Seghetti e poco dopo è un salvataggio di Motoc sulla linea di porta a togliere la palla del vantaggio.
Ripresa che si apre con lo sfortunato autogol del portiere De Matteis che provando a respingere la sfera con i pugni la vede clamorosamente capitolare alle sue spalle. 2-1 per i biancorossi. Perugia che continua ad attaccare e Bevilacqua al termine di una serpentina scaglia un gran destro che si insacca alle spalle del portiere. Poco dopo la Salernitana accorcia le distanze con un tiro di Motoc dalla lunga distanza su punizione. Nel finale qualche brivido di troppo con Russo che colpisce il palo ma al triplice fischio è festa biancorossa.
Con questi 3 punti il Perugia sale a quota 9 in classifica dietro la coppia di testa Frosinone e Lazio. Salernitana che rimane a quota 6.



SALERNITANA - PERUGIA 2-3

SALERNITANA: De Matteis, Marangone, Perrone, Russo, Tumminelli, Motoc, Palmieri (6’ pt Cipriani – 12’ st Milano), Visconti (28’ st Sabatino), Cannavale (12’ st Lanari), Bammacaro (28’ st Grasso), Saponara. A disposizione: Sorrentino, De Lorenzo, Siena, Boiano, Giardinetti, Guerra, Petriccione. All.: Procopio.

PERUGIA: Moro, Pupo Posada, Grassi, Mussi, Baldi, Menci, Mabille, Fabri, Seghetti (38’ st Biondelli), Morina (20’ st Angelini), Bevilacqua (20’ st Cicioni). A disposizione: Zizzania, Del Prete, Boli Franck, Lo Giudice, Paladino, Capogna, Elefante. All.: Formisano.

ARBITRO: Iacobellis di Pisa (Terenzio e Decorato di Cosenza)
RETI: 16’ pt Bammacaro (S), 34’ pt Seghetti, 2’ st (aut.) De Matteis, 8’ st Bevilacqua, 11’ st Motoc (S).
NOTE: Giornata soleggiata. Ammoniti Marangoni, Bevilacqua, Seghetti, De Matteis, Perrone.































fonte: www.acperugiacalcio.com