Banner
LA REGGINA VITTORIOSA IN CASA DEL FROSINONE Stampa E-mail
Nazionali - Under 17 A-B
Lunedì 11 Ottobre 2021 09:37 Bookmark and Share

FERENTINO (Frosinone) - Via alla 5ª giornata del campionato nazionale under 17 di Serie A e B.

Il Frosinone di Mister Di Michele, reduce dalla sconfitta per 2-0 contro la Lazio, ospita la Reggina di mister Zito che, invece, nella scorsa giornata ha scontato il turno di riposo.
Gara frizzante, dinamica e ricca di capovolgimenti di fronte già dai primi minuti.
La Reggina sembra essere entrata sul terreno di gioco molto agguerrita e infatti va in vantaggio dopo 16 minuti. Sugli sviluppi di un fallo laterale Cannistrà è bravo a fare da sponda per Perri che al volo di prima batte Stellato e fa 0-1.
Il Frosinone però non si perde d’animo e si riversa subito in attacco: R. Romano parte in solitaria sulla fascia destra, dialoga con D’Andrea e arriva al tiro ma il numero uno amaranto ci mette i guanti.
Al 27’ arriva la doccia fredda per i giallazzurri, Antoci dal limite dell’area lascia partire un sinistro violentissimo che si infila sotto la traversa e porta i suoi sullo 0-2.
A pochi istanti dal duplice fischio il Frosinone va vicinissimo due volte al gol dell’1-2. Prima sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto dalla sinistra e poi su una percussione solitaria di R. Romano che impegna Filippelli e lo costringe alla respinta con i pugni.
Nella ripresa la Reggina cerca di gestire il doppio vantaggio ma al 26’ minuto si accende bomber D’Andrea. Il numero 9 parte palla al piede dalla destra, entra in area di rigore e viene atterrato fallosamente da Romeo, il signor Bocchini di Roma I indica il dischetto. Dagli undici metri si presenta lo stesso D’Andrea che spiazza Filippelli e accorcia le distanze.
Nemmeno il tempo di festeggiare che la Reggina segna il 3-1: rilancio dalle retrovie a cercare Antoci che prolunga di testa per Cannistrà, Stellato in uscita tocca il pallone ma finisce ancora tra i piedi di Antoci che a porta vuota deposita in rete.
Nei minuti finali il Frosinone si rende pericoloso in più di qualche circostanza ma senza trovare la via della rete.



FROSINONE - REGGINA 1-3

FROSINONE: Stellato, R. Romano, Fratarcangeli (dal 24’ st Fiorini), A. Romano, Severino, Quadraccia, Crecco (dal 24’ st Di Mauro), Tote (dal 38’ st Zettera), D’Andrea, La Porta (dal 1’ st Russo), Coletta (dal 5’ st Copparelli).
A disposizione: Vigliotti, Stazi, Abbate, Voncina.
Allenatore: Di Michele.

REGGINA: Filippelli, Maressa, Malara (dal 45’ st Saba), Romeo (dal 45’+3’ st Benedetto), Paura, Serra, Palumbo (dal 32’ st Pacurar), Farcomeni (dal 32’ st Mollica), Cannistrà (dal 32’ st Salvi), Perri (dal 45’ st Simonetta), Antoci (dal 45’ st Molinari).
A disposizione: Zampaglione, Previti.
Allenatore: Zito.

Arbitro: sig. Valerio Bocchini della sezione di Roma 1; assistenti sigg. Di Bartolomeo Marco della sezione di Campobasso e Battisti Michelangelo della sezione di Latina.

Marcatori: 16’ pt Perri (Reggina), 27’ pt e 27’ st Antoci (Reggina), 26’ st D’Andrea rig. (Frosinone).

Note: ammoniti: R. Romano (Frosinone), Fratarcangeli (Frosinone), Russo (Frosinone), Paura (Reggina); recupero: 2’ pt, 5’ st.


































fonte: Ufficio Stampa Frosinone Calcio - www.frosinonecalcio.com