TRAVOLGENTE VITTORIA DELL'AC MESAGNE U15 Stampa
Provinciali - Brindisi
Lunedì 09 Dicembre 2019 09:20 Bookmark and Share

MESAGNE (Brindisi) - Travolgente vittoria dei Gialloblu Accademici per 4-1 nella settima giornata di andata del Campionato Provinciale Giovanissimi Under 15.

LA CRONACA - Partita dominata con determinazione e carattere dei padroni di casa fin dalle prime battute iniziali, mettendo in evidenza ottime trame di gioco e una buona capacità di palleggio. Tanto è stato che al 20' del p.t si era già sul risultato di 3-0. Vantaggio gialloblù al 7' p.t. con Palmisciano che ricevuto un ottimo assist filtrante di Carvignesi, batteva il portiere ospite in uscita con un preciso tiro angolato. Raddoppio Accademia al 12' p.t. sugli sviluppi di azione corale Delvecchio-Palmisciano- Vecchio, inserimento in area di rigore di Carvignesi che finalizzava in porta con un forte tiro sotto la traversa. Terzo gol Accademia al 20'p.t. straordinario Gabriel Vecchio che sugli sviluppi di un calcio d'angolo ospite riceveva palla al limite della propria area di rigore e si lanciava con un micidiale contropiede percorrendo ottanta metri di campo, e, dopo una serie di funambolici dribbling e un pizzico di fortuna, batteva il portiere ospite con un preciso diagonale di sinistro. Al 34' p.t. gol dell'Erchie su un grossolano errore della retroguardia gialloblù che si faceva soffiare il pallone in fase di costruzione da dietro. Si andava al riposo con il risultato di 3-1. Il secondo tempo iniziava con un buon possesso palla dell'Accademia Mesagne e al 15' s.t. Rizzello calava il poker insaccando con un forte sinistro dal limite dell'area. Partita che da qui alla fine non prendeva altre direzioni. Da segnalare la traversa colpita da Palmisciano e alcune imprecisioni nelle conclusioni in porta dei vari Palmisciano, Vecchio e Rizzello che avrebbero arrotondato ancora di più il risultato finale.
Prossima gara di campionato vedrà i Gialloblu in trasferta con l'Olimpia Francavilla.



A.C. Mesagne - Erchie 4-1











































fonte: uff. stampa AC Mesagne