TORRESE, PARTENZA COL BOTTO PER LA JUNIORES Stampa
Campania - Juniores Regionali
Venerdì 12 Ottobre 2018 18:45 Bookmark and Share

TORRE DEL GRECO (Napoli) - La vittoria è di casa a Torre del Greco. Dopo il passaggio del turno in Coppa Promozione per la prima squadra,

arrivano ottime notizie nella famiglia Torrese anche dal gruppo juniores. I ragazzi allenati da mister Cardamone hanno ben figurato al debutto in campionato, strappando gli applausi dei presenti ed attirando i riflettori della categoria. Finisce 4-0 per la Torrese Juniores il match d’esordio contro i pari età del San Vito Positano, juniores la cui prima squadra milita nel campionato di Eccellenza.
Una gara in cui i ragazzi hanno dimostrato tecnica e carattere, superando in scioltezza l’emozione del debutto. A fine gara parole di elogio per loro da parte della società, convinta di aver intrapreso la giusta strada in questa nuova esperienza giovanile. La felicità per il debutto e la conseguente vittoria è tutta espressa nelle parole dei giovani Ciro Gaviglia, Francesco Borriello e Raffaele Di Donna.
“Eravamo tutti un pò ansiosi del debutto – commenta Francesco Borriello -, ma grazie allo spirito di gruppo abbiamo vinto combattendo. Il San Vito Positano è una squadra tosta, per i primi 10 minuti abbiamo sofferto ma poi siamo venuti fuori sbloccando la partita da un calcio piazzato. Da lì la partita si è messa in discesa. Dobbiamo ancora lavorare tanto, ma siamo una squadra forte. Personalmente non giocavo da molto tempo a causa di un infortunio che mi ha tenuto fuori 8 mesi dal campo, e sono felice di esser tornato a giocare.” “E‘ stata una grande prestazione da parte di tutti – dice Raffaele Di Donna – era la prima partita della stagione ed era importantissimo partire bene. Siamo riusciti a chiuderla abbastanza presto, e questa è stato bene. Per quanto mi riguarda sono felice della prestazione e del mio primo gol stagionale. Spero di continuare così.” “La squadra avversaria ha giocato una buona gara – spiega Ciro Gaviglia – ma noi siamo stati capaci di esprimere la nostra bravura. Non abbiamo però ancora fatto niente, questo è solo l’inizio di un percorso. Sono felice dei due gol messi a segno, importanti per me e per la squadra. Possiamo fare ancora di meglio, e vogliamo dimostrarlo.”







































Salvare Formisano - Ufficio Stampa A.S.D. Torrese